Consorzio d’Oltrepò Pavese




Consorzio d’Oltrepò Pavese

Il Consorzio tutela e promuove il valore del suo importante patrimonio storico vitivinicolo, in una terra che è del vino. Da sempre. Il Consorzio esiste dalla primavera del 1977, evoluzione del Consorzio dei Colli dell’Oltrepò Pavese che già esisteva.

Il territorio su cui insiste la Denominazione Oltrepò è la parte collinare dell’omonima zona – curiosamente disegnata come un grappolo d’uva – situata a sud del grande fiume, il Po, e attraversa la provincia di Pavia da Ovest a Est. A nemmeno un’ora da Milano.

È un territorio che vanta una storia millenaria e nobile del vino, oggi in pieno rilancio. Storia e passione del fare bene il vino sono al centro del racconto del Consorzio che punta a valorizzare una zona ricca di perle, di vini d’eccellenza.

L’Oltrepò è anche la terza doc più importante d’Italia. Dall’antipasto al dolce l’Oltrepò Divino è in grado di proporre un proprio vino tipico, fatto che contraddistingue questa importante area dedicata da secoli alla viticoltura italiana. Con 13.500 ettari coltivati, terza area produttiva mondiale di Pinot Nero e di Riesling.

Downloads

    Nessun link disponibile

Links

    Nessun link disponibile

MEDIA GALLERY

© 2020 Gourmet’s International GmbH | P.IVA IT01505020212 | produced by monofase | Privacy Policy | Cookie Policy